Sea Watch, arrestata la capitana Carola. De Magistris: “Italia è al contrario”

Il sindaco de Magistris contro l'arresto. Tweet al veleno

Foto Ansa

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris interviene sul caso dell'arresto della capitana della Sea Watch, Carola Rackete, fermata nel momento in cui la nave ha toccato terra a Lampedusa nella notte. Il primo cittadino napoletano accusa le istituzioni italiane nel giorno in cui a Napoli verrà organizzato un corteo di imbarcazioni in solidarietà ai migranti. Con un tweet de Magistris esprime il suo rammarico e la sua vicinanza alla capitana della nave.

Il tweet 

De Magistris ora su Twitter: “Nell’Italia devastata da corruzioni e mafie, dove le deviazioni istituzionali sono Sistema, ora arrestano Carola, comandante coraggiosa della Sea Watch, per il reato di umanità. È un dovere salvare vite umane in mare,è un reato farle morire. In Italia è il rovescio!”. 

Erri De Luca e Paola Nugnes

Anche lo scrittore napoletano, Erri De Luca ha parlato della vicenda su Twitter attaccando il ministro dell'Interno, Matteo Salvini: "Sea Watch sbarca a Lampedusa: lo sbruffoncello in carica ha di nuovo calato le brache". Queste le sue parole sul social network. Dello stesso avviso anche la senatrice ex Cinque stelle, Paola Nugnes: “Ringrazio il capitano Carola Rackete il mondo ha bisogno di gente così”.

Le parole di Matteo Salvini 

Intanto proprio Matteo Salvini ha mosso delle gravi accuse contro il comandante della Sea Watch. "Stanotte comportamento criminale della comandante (tedesca) della nave pirata (olandese) che ha tentato di schiacciare contro la banchina del porto di Lampedusa una motovedetta della Guardia di Finanza, con l'equipaggio a bordo, mettendo a rischio la vita degli agenti. Delinquenti! Io sto con le Forze dell'Ordine, io sto con la Legge, io sto con l'Italia". Lo scrive su Facebook Matteo Salvini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento