Elezioni Politiche 2018, i candidati del Partito Democratico in Campania

I nomi usciti dalla direzione fiume durata fino alle 4 del mattino: strappo tra maggioranza e minoranza

Fino alle 4 del mattino. Una direzione fiume, quella del Partito Democratico chiamata alla scelta delle liste elettorali. Lo stesso Matteo Renzi ha definito l'esperienza "una delle peggiori" e "più devastanti dal punto di vista personale".

Alla fine ha prevalso la maggioranza interna, con l'ala minoritaria – quella di Andrea Orlando, Michele Emiliano e Gianni Cuperlo – che non ha votato le candidature". Sarà Piero De Luca, figlio del governatore Vincenzo, ad essere il capolista nel proporzionale e nel maggioritario in regione (capolista a Caserta e nell'uninominale a Salerno).

Franco Alfieri, altro fedelissimo del presidente della regione già al centro della vicenda “fritture” da offrire agli elettori per il referendum, sarà invece candidato nel maggioritario nel collegio di Agropoli, dove è stato sindaco per quasi un decennio. Altri nomi noti, Giuseppe De Mita ad Avellino, Giovanni Palladino, Leonardo Impegno e Marco Rossi Doria a Napoli, e Valeria Valente in lista al Senato subito dopo Matteo Renzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento