Rifiuti a Napoli: “Berlusconi ha fallito drammaticamente”

Pierluigi Bersani parla dell'emergenza rifiuti in città e chiede una decisione al governo e agli enti locali per risolvere il problema: "Napoli è al collasso. Il governo ha fallito drammaticamente"

Il segretario nazionale del Pd, Pierluigi Bersani, parla della situazione dei rifiuti a Napoli indicando nel governo il responsabile della situazione: "Napoli è al collasso. Il governo ha fallito drammaticamente. E' ora di dirlo e di intervenire con urgenza. Chi ha il dovere e la responsabilità deve agire subito, anche per evitare il rischio che la situazione peggiori. Basta ritardi, tentennamenti e dichiarazioni sui miracoli buone solo per la tv. L'ultima risale al 22 ottobre: Berlusconi ha detto che bastavano dieci giorni. Siamo quasi a metà novembre e nulla è accaduto ".
Quindi Bersani, a nome del partito, afferma che non è più tempo di aspettare e invoca una decisione da parte del governo e degli enti locali: "Condivido le preoccupazioni espresse dal sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino. Fino a oggi il Pd ha mantenuto un atteggiamento responsabile come aveva chiesto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano: sia a livello locale, nel Consiglio regionale, sia a livello nazionale, in Parlamento, il PD ha proposto il superamento dell'attuale legislazione e offerto collaborazione e soluzioni". "Ora però - conclude Bersani - basta. Niente rinvii: il Governo e gli Enti locali decidano. Questa classe dirigente del centrodestra, nazionale e locale, sta dando uno spettacolo indegno: dicano chiaramente che non sono in grado di gestire la crisi rifiuti. La popolazione lo ha capito da tempo".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento