Cozzolino, nessun bando gara per abbattimento vele

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

«Contrariamente a quanto annunciato solo pochi giorni fa dalla giunta De Magistris, ancora non c’è traccia del bando di gara per l’abbattimento della Vela A di Scampia». E’ quanto afferma l’europarlamentare del Partito Democratico, Andrea Cozzolino.«Il progetto di riqualificazione e rilancio dell’area ancora non parte - ribadisce Cozzolino - Il Comune, a guardare i documenti, non ha pubblicato nessuna gara, ma ha approvato il cosiddetto “capitolato speciale d’appalto” che, altro non è che il progetto esecutivo per l’abbattimento della Vela A. Per la gara vera e propria bisognerà ancora attendere. Il Comune di Napoli, infatti, attualmente non può assumere impegni economici, perché è in esercizio provvisorio, visto che ancora non è stato approvato il bilancio 2018-2020. Senza questo passaggio preliminare non è possibile alcuna gara. Aspettiamo, ancora e con ansia, che finalmente il Comune e il sindaco riescano a fare qualcosa di concreto. Nel frattempo, se, come si dice, “tre indizi fanno una prova”, nel caso di De Magistris, “molti annunci non aprono un cantiere”».

Torna su
NapoliToday è in caricamento