Strade allagate a Pozzuoli: la denuncia di Postiglione

Il consigliere comunale va all'attacco dopo gli allagamenti delle ultime ore. “Nessuna manutenzione ordinaria e straordinaria”

Strade allagate e disagi per i cittadini di Pozzuoli: sono gli effetti della pioggia che è caduta copiosa su tutta la regione ieri. Lo denuncia il consigliere comunale Raffaele Postiglione che, insieme ad un gruppo di militanti del movimento Pozzuoli Ora!, ha effettuato dei sopralluoghi in via Napoli, a piazza Annunziata, al nuovo mercato ittico al dettaglio e nel centro storico di Pozzuoli.  “I canali laterali di scolo delle strade – spiega Marianna Sgamato, responsabile lavori pubblici del movimento - sono quasi tutti ostruiti. Il problema è anche al di sotto del manto stradale, per questo crediamo che sia fondamentale la manutenzione, ordinaria e straordinaria, come in tutte le città. Le immagini delle blatte che fuoriescono a migliaia sono la prova che non c'è manutenzione delle fogne”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consigliere Postiglione pone l’accento anche sullo stato di avanzamento dei lavori del Grande Progetti Laghi Flegrei.  “Crediamo che una città – ha dichiarato Postiglione - non si possa paralizzare per un po' di pioggia, soprattutto perché qui sono stati approvati e in parte realizzati progetti milionari, come i PIU Europa e il Grande Progetto Laghi Flegrei. È proprio per questo che, stesso ieri nel primo pomeriggio, ho personalmente chiesto spiegazioni al dirigente del servizio ed al responsabile unico del procedimento. La città non sa a che punto sono questi progetti, con soldi stanziati che rischiamo anche di perdere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento