Città Metropolitana di Napoli, firmato l'Accordo di Programma: 365 milioni per i comuni

Si chiude la prima fase operativa del Piano Strategico Metropolitano. 84 i comuni beneficiari dei finanziamenti

Si è tenuta nel pomeriggio di venerdì, presso la Sala Consiliare della Città Metropolitana di Napoli, nel Complesso Monumentale di Santa Maria la Nova, la Conferenza dei Sindaci prevista dall’art. 34 del TUEL. L'incontro era finalizzato alla definizione dell’Accordo di Programma, previsto dal Piano Strategico Metropolitano, che prevede il finanziamento dei progetti presentati dai Comuni nel rispetto delle Linee Guida approvate dal Consiglio Metropolitano di Napoli.

Hanno partecipato alla Conferenza i Sindaci dei Comuni beneficiari, le cui proposte progettuali sono stati inserite nel Parco Progetti con Delibera Sindacale di proposta al Consiglio n. 281 dell’11.11.2019.

L’Accordo siglato è finalizzato a garantire l'impegno e la collaborazione sinergica tra gli Enti sottoscrittori, ai fini della realizzazione di opere pubbliche di interesse comune su scala metropolitana. 

"Siamo riusciti a recuperare e a consolidare – ha dichiarato il Sindaco Metropolitano Luigi de Magistris -   la disponibilità di una cifra consistente di avanzo libero di amministrazione che ha permesso alla Città Metropolitana di dare attuazione ad uno straordinario Piano Strategico. Un lavoro di enorme importanza avvenuto in piena sinergia con i Comuni dell’area metropolitana, che consentirà la realizzazione di un disegno di sviluppo complessivo e di lungo periodo sotto il profilo economico e sociale della comunità metropolitana".

"Con oggi - ha continuato il Sindaco Metropolitano - si chiude la prima fase operativa del Piano Strategico Metropolitano. Un Piano che ha visto lo stanziamento di circa 250 milioni di euro da investire per scuole, strade, ambiente. Un piano volto a migliorare la vita di tutti i cittadini. Un risultato, voglio ancora una volta ricordarlo, raggiunto con il supporto istituzionale di tutti i Comuni coinvolti e presenti oggi alla Conferenza".

"Oggi è una giornata memorabile - ha aggiunto il Consigliere Metropolitano Delegato al Piano Strategico, Giuseppe Tito - perché portiamo a casa un risultato storico per la Città Metropolitana e per tutto il territorio. Con le risorse del Piano Strategico abbiamo messo in campo un lavoro straordinario per tutti i cittadini: non parole, ma fatti concreti che cambieranno la qualità della vita delle nostre comunità”.

Sono state inserite nel Parco Progetti 404 proposte progettuali di 84 Comuni per un totale destinato di € 250.015.061,33 e un totale di progetti finanziabili in seguito di € 115.769.940,48, portando il valore totale dei progetti inseriti nel Parco Progetti a € 365.785.001,81

Questo l'elenco degli 84 comuni beneficiari: Acerra Afragola Anacapri Arzano Bacoli Barano d'Ischia Boscoreale Boscotrecase Brusciano Caivano Camposano Capri Carbonara di Nola Cardito Casalnuovo di Napoli Casamarciano Casamicciola Terme Casandrino Casavatore Casola di Napoli Castellammare di Stabia Castello di Cisterna Cercola Cicciano Comiziano Crispano Ercolano Forio Frattamaggiore Frattaminore Giugliano in Campania Gragnano Grumo Nevano Ischia Lacco Ameno Lettere Liveri Mariglianella Marigliano Massa di Somma Massa Lubrense Meta Monte di Procida Mugnano di Napoli Napoli Nola Ottaviano Palma Campania Piano di Sorrento Pimonte Poggiomarino Pollena Trocchia Pomigliano d'Arco Pompei Portici Pozzuoli Procida Qualiano Quarto Roccarainola San Gennaro Vesuviano San Giorgio a Cremano San Giuseppe Vesuviano San Paolo Bel Sito San Sebastiano al Vesuvio San Vitaliano Sant'Agnello Sant'Anastasia Sant'Antimo Sant'Antonio Abate Santa Maria la Carità Saviano Scisciano Serrara Fontana Somma Vesuviana Sorrento Striano Terzigno Torre Annunziata Trecase Vico Equense Villaricca Visciano Volla. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento