Autostrada: attiva anche in Italia la nuova funzionalità di Waze

Decidere se prendere o meno il percorso a pedaggio è decisamente più semplice conoscendo in anticipo il costo da sostenere e l'orario in cui mettersi in viaggio

Le app di navigazione per auto e moto hanno sempre puntato a far raggiungere la meta nel minor tempo possibile, evitando rallentamenti, ingorghi e giri a vuoto. Grazie a Waze adesso è possibile anche conoscere in anticipo i costi delle tratte sottoposte a pedaggio e dunque decidere, in piena consapevolezza, se risparmiare tempo pagando l'autostrada o risparmiare denaro ripiegando su un percorso alternativo

Attivata inizialmente negli USA e in Canada, la funzione "costo pedaggio" è stata estesa progressivamente agli utenti dell'app di tutto il mondo, fino ad arrivare anche da noi. 

Come utilizzare la funzione "Pagamento pedaggio":  Utilizzare la nuova funzione di waze è semplice e intuitivo. E' infatti sufficiente impostare la destinazione, cliccare su "vai" e quindi (dopo il calcolo del percorso) su "percorsi" per far apparire il costo al centesimo di euro del pedaggio. 

Grazie al capillare lavoro d'indagine delle decine di migliaia di Map editor attivi ogni mese, l'app fornisce inoltre indicazioni anche sull'orario migliore per la partenza rispetto a ciascun percorso alternativo, dunque consente di avere a portata di click la soluzione per viaggiare senza intoppi e risparmiando 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento