Verde urbano: riconsegnati alla città di Cardito i giardini di Palazzo Mastrilli

Si tratta di un'importante area verde nel cuore della cittadina, rimasta interdetta per decenni, finalmente ripulita e attrezzata

Foto di Belvedere

Da decenni abbandonati a se stessi, finalmente sono stati ripuliti e riconsegnati agli abitanti di Cardito i giardini di Palazzo Mastrilli. L'area per la città rappresenta non solo un importante punto di aggregazione per le famiglie e i giovani, ma è anche un indispensabile polmone verde. E' noto, infatti, che la presenza di alberi e arbusti in città consente di abbattere i livelli di polveri sottili e di inquinanti gassosi e dunque di ridurre l'incidenze di numerose patologie.

Ogni metro quadrodi verde riconquistato ha un'importanza enorme, soprattutto alla luce delle statistiche che rilevano che in città ciascun italiano dispone in media di poco più di 30 metri quadrati di verde urbano. I dati Istat dicono anche che se ogni torinese ha a disposizione 22 mq di verde urbano, a ciascun napoletano ne toccano solo poco più della metà.

"Per me - ha dichiarato il sindaco di Cardito, Giuseppe Cirillo - è una gioia poter restituire ai cittadini un'ulteriore area verde oltre alla Villa comunale, nostro orgoglio".

cardito-7-2

I giardini saranno aperti e accessibili liberamente a chiunque. All'interno, oltre all'area verde, anche uno spazio attrezzato con giostrine e giochi per i bambini.

Al taglio del nastro, oltre alle autorità, presenti tantissimi cittadini e alunni e insegnati del Primo Circolo Didattico, Istituto Ricci Marco Polo e Istituto Ricci Polo Galilei e Don Nicola, parroco del Santuario di San Biagio. Per l'estate, all'interno dei giardini, in programma l'allestimento di un cinema all'aperto.

Ti potrebbe interessare anche:

le piante per ridurre l'inquinamento domestico

come creare in casa un vero giardino (verticale) 

come realizzare un appartamento green

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

Torna su
NapoliToday è in caricamento