Camper della salute per le strade di Napoli in aiuto dei senza fissa dimora

Il mezzo di Villa Betania girerà due volte al mese per la nostra città, di sera, distribuendo kit per l'igiene personale e indirizzando chi vive per strada alle strutture di accoglienza e ascolto

Il camper della salute è uno strumento prezioso che riesce a portare la salute tra i cittadini, sensibilizzando su tematiche specifiche, effettuando consulti, screening e visite oppure, come in questo caso, distribuendo kit e generi di prima necessità. Per le strade di Napoli, infatti, sarà possibile vedere da oggi e per due volte ogni mese fino all'estate, a partire dalle 20.00, il mezzo della Fondazione Evangelica Betania con cui i volontari delle chiese evangeliche napoletane porteranno conforto e distribuiranno un kit per l'igiene personale (contenente spazzolino, tubetto di dentifricio, shampoo, sapone, salviettine umidificate e deodorante oltre ad assorbenti per le donne) ai senza fissa dimora.

Il primo appuntamento del camper è nei pressi delle “Galleria Principe” e nella “Galleria Umberto I”, che da sempre costituiscono il principale rifugio di quanti sono costretti a vivere per strada. A febbraio il camper sarà invece al Molosiglio e presso la stazione della metropolitana “Museo” in via Foria; a marzo in via Tanucci e presso il “Centro docce” di via Gianturco; ad aprile in via Morelli e in Villa Comunale.

La scelta dei luoghi nasce da un’analisi del territorio condotta nei mesi scorsi sulla base di dati dei servizi sociali del Comune di Napoli, con cui l’iniziativa è stata concordata, e le informazioni dei nostri volontari, ma anche confrontandosi con i responsabili di altre associazioni che in città portano il loro aiuto ai senza fissa dimora distribuendo pasti caldi, coperte e indumenti”, spiega la Presidente della Fondazione Evangelica Betania, Cordelia Vitiello. “L’idea di distribuire Kit per l’igiene personale nasce proprio dalla constatazione delle condizioni igienico-sanitarie. Ovviamente i kit, consegnati in un comodo e pratico sacchetto multiuso, sono differenziati per uomo e donna. In ogni giornata saranno distribuiti 150 kit. Non ci fermeremo però alla distribuzione dei prodotti per l’igiene ma con i volontari faremo anche attività di ascolto e, per la caratteristica della nostra mission, offriremo assistenza sanitaria presso l’Ospedale Evangelico Betania”.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento