Troppi incidenti, nuovi autovelox: il provvedimento in Campania

È stata la polizia stradale a constatare “una tendenza all’aumento del fenomeno infortunistico in ambito autostradale, soprattutto in prossimità dei cantieri di lavoro che sussistono su alcune tra le arterie a più alta intensità di traffico”. Il provvedimento

Prosegue l'emergenza incidenti sulle autostrade della Campania. Per fronteggiarla, sono stati predisposti dal 23 al 29 aprile nuovi servizi di controllo della velocità attraverso apparecchiatore autovelox mobili.

È stata la polizia stradale a constatare “una tendenza all’aumento del fenomeno infortunistico in ambito autostradale, soprattutto in prossimità dei cantieri di lavoro che sussistono su alcune tra le arterie a più alta intensità di traffico”.

Le arterie interessate saranno l'A1 Milano/Napoli, l'A3 Napoli/Salerno, A2 del Mediterraneo, A30 Caserta/Salerno. Pannelli luminosi a messaggio variabile indicheranno espressamente all'utenza la presenza delle attività di controllo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lutto a Napoli: muore noto avvocato 57enne

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

Torna su
NapoliToday è in caricamento