Riapertura delle scuole e viabilità: le indicazioni della Polizia locale

Con l'inizio dell'anno scolastico si ripropone la questione degli ingorghi davanti agli istituti e della sicurezza di alunni, genitori e insegnanti

Puntuale con la ripresa delle scuole, sta per riproporsi in città la questione degli ingorghi davanti agli istituti - in particolare materne ed elementari - e dell’incolumità di alunni, genitori e insegnanti all’ingresso e all’uscita dei plessi scolastici. 

A Palazzo San Giacomo i responsabili delle unità operative territoriali della Polizia Locale sono tornati ad evidenziare le difficoltà, in ragione delle forze disponibili, ad assicurare un controllo capillare davanti a tutte le scuole,  durante gli orari di entrata e uscita. Allo studio, quindi, la possibilità di effettuare campagne di sensibilizzazione, in particolare per dissuadere le famiglie dall’utilizzo dei mezzi privati per l'accompagnamento dei piccoli, e di pedonalizzare le strade davanti alle scuole per impedire l’accesso dei veicoli. Il tutto accompagnato da operazioni mirate della Polizia Locale all’esterno degli istituti e garantendo, in ogni caso, la presenza di agenti dove si riscontrano le criticità maggiori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Coronavirus, il bel gesto del portiere napoletano Sepe: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

Torna su
NapoliToday è in caricamento