Moto elettriche: la soluzione ecologica che fa risparmiare. Dove acquistarle e perché conviene

Senza perdere in agilità, passare alle due ruote elettriche in città conviene. Nessuna limitazione alla circolazione, neanche nelle ZTL, e costi di gestione più che dimezzati rispetto ai veicoli tradizionali

Sia pur con numerosi paletti e limitazioni, dal 1° marzo 2019 è scattato l’Ecobonus con uno sconto fino al 30% del prezzo di listino per l’acquisto di moto elettriche e ibride. Per ottenere l’agevolazione i veicoli dovranno essere delle categorie L1e ed L3e, con potenza massima di 11 kW o 15 CV, acquistati nuovi e in Italia, immatricolati per la prima volta dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2021. Condizione essenziale per il bonus la rottamazione di un veicolo di categoria equivalente a quello acquistato e di classe ambientale da Euro 0 a Euro 2.  A conti fatti lo sconto massimo che si potrà ottenere sarà di 3.000 euro.

Nel 2018 vendite in aumento vertiginoso: L’incentivo promette di aumentare ulteriormente le vendite delle due ruote elettriche che nel 2018 sono già più che raddoppiate per gli scooter (14% del totale), grazie anche alle flotte dello sharing e i ciclomotori. Bene anche i motocicli con un +30% circa.

La moto elettrica conviene: Incentivi a parte, in ogni caso, comprare una due ruote elettrica conviene: fa bene all’ambiente perché non rilascia particelle inquinanti e non fa rumore, consuma poco, si parcheggia facilmente, per i primi 5 anni sarà esente dal bollo che comunque, a partire dal sesto anno, costerà circa un quarto di quello imposto ai mezzi tradizionali, l'assicurazione è molto meno cara. Se poi per uno scooter a benzina il pieno di carburante costa circa 5 euro, per quello elettrico la ricarica si paga – alla colonnina – meno di un euro. E non c'è alcuna limitazione all'accesso e circolazione nelle zone ZTL.

Dunque sicuramente un must-have. Con un costo inziale d'acquisto che varia moltissimo in base al modello.  

I rivenditori in città: circa 40 i concessionari dei diversi produttori di auto elettriche presenti in Campania, di cui 23 tra Napoli provincia 

Per la Vespa

GIORDANO MOTOR GROUP SRL via Nuova Poggioreale, 18 - NAPOLI città

G.E.M. Coppola Srl via Magellano, 14  - Giugliano in Campania, NA

S.COSTAGLIOLA DI COSTAGLIOLA GIUSEPPE Viale Olimpico, 18 - Bacoli, NA

F.LLI SCHIATTARELLA, via Cupa del Cane 85/93 -NAPOLI, città

LUAN MOTO DI ANGELO E LUIGI CACCAVALE, Viale Marconi, 98-100 - Casavatore, NA

TECNOPOINT S.R.L., via degli Aranci, 31  - Sorrento, NA

TECNOPOINT S.R.L., via M. Spagnuolo 91, Gragnano, NA

Per le altre case i principali concessionari a Napoli sono: 

Rima srl Via Arenaccia, 59/65

Prima srl via Orazio, 73

CATAMOTO di Catalano Marco Via posillipo 339/340/347

TWINS srl  via Nuova Poggioreale, 57/58

Moto Shop 2000 Napoli via Benedetto Brin, 64 B

Lamberti Moto e Ricambi via Nuova del Campo 25/C

CDM Motors Via Benedetto Brin 71

IFC Motook Via Caio Duilio 8/B

HONDA MAGAZINE IN NAPOLI SRL Via Vespucci, 125

Giordano Motor Group Via N. Poggioreale 18/A

Honda Palace Napoli SRL Via Giotto 60/62/64

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento