Le 4 migliori app per pagare il parcheggio con il cellulare

Come pagare la sosta in modo semplice e veloce con lo smartphone

Ci sono app che avvisano della presenza di autovelox, che consentono di individuare il miglior percorso per raggiungere qualsiasi destinazione, per sapere dove fare carburante risparmiando, ed anche quelle che consentono di utilizzare lo smartphone per pagare il parcheggio in pochi click, tramite carte di credito o Paypal, con la possibilità di prolungare la sosta senza ansia o corse, restando comodamente a distanza, magari a cinema o a cena. Compatibili con i sistemi di pagamento delle strisce blu di tantissime località, dalle metropoli ai piccoli centri, ecco la nostra selezione delle migliori: 

MyCicero

Risultati immagini per MyCicero

MyCicero è un'applicazione che consente di pagare solo i minuti effettivi di sosta e anche di organizzare gli spostamenti integrando l'uso dell'auto con i collegamenti nazionali e il trasporto locale (treno, bus e metro), acquistando i titoli di viaggio direttamente dallo smartphone, anche per Trenitalia. Si tratta di un servizio attivo in tantissime città tra cui Roma, Milano, Torino e Bologna.

Android

iOS


EasyPark

EasyPark è utilizzabile in oltre 1.000 località di 14 Paesi diversi. L’app che consente di pagare la sosta solo per i minuti effettivi e avviare, interrompere o prolungare il parcheggio con un semplice tocco dello smartphone. 

Inoltre EasyPark consente di non impazzire per trovare parcheggio: un’apposita funzioneconsente infatti di sapere dove sono i posti liberi . 

Ideale per i più distratti, l'app di EasyPark invia una notifica non appena rileva il movimento dell’auto se il contatempo non è stato spento

Android

iOS


Telepass Pay

Telepass Pay sfrutta la nota piattaforma per il pagamento dei pedaggi autostradali e, in modo semplice ed immediato, consente di pagare la sosta sulle strisce blu mediante addebitato sul conto Telepass, ed anche il rifornimento di carburante, la corsa in taxi e il bollo auto.

Android

iOS


Phonzie

Con Phonzie si pagano solo i minuti effettivi di parcheggio e si può rinnovare la sosta quando si vuole e da dove si vuole. Per ora non sono ancora tantissime le città supportate, anche se ci sono mete gettonatissime come Roma, Torino, Firenze e Bologna. Inoltre con Phonzie è possibile acquistare il biglietto elettronico per bus tram e metro in modo pratico, veloce e sicuro.

Android

iOS

Accessori auto: i prodotti più venduti sul web 

Caricabatteria auto USB

Aspirapolvere per Auto Black+Decker

Vivavoce Bluetooth Aigoss

Organiser per Bagagliaio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 2 al 6 dicembre (giorno per giorno)

Torna su
NapoliToday è in caricamento