Nuova allerta meteo della Protezione Civile: "Neve in arrivo a livello del mare"

La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di prendere le misure opportune per evitare problemi

Dopo i primi fiocchi di neve del 3 gennaio, in particolare nelle zone alte di Napoli e nel vesuviano, arriva una proroga dell'allerta meteo della Protezione Civile, sino alle 20 di domani sera su tutta la Campania. 

"Si prevede un ulteriore abbassamento delle temperature e della quota neve: precipitazioni a carattere nevoso potranno verificarsi anche nella fascia costiera e al livello del mare, soprattutto durante la notte e al primo mattino ma con accumuli poco significativi. Le gelate, invece, potranno permanere a quote basse e anche sul settore costiero anche durante le ore centrali della giornata di domani. La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di seguire l'evolversi dei fenomeni, di prendere visione dei bollettini e degli avvisi diramati dalla Sala operativa regionale nonché delle avvertenze già diffuse e di mantenere in vigore o porre in essere, in tutte le aree del territorio, le misure atte a prevenire o contrastare i fenomeni attesi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento