Nuova allerta meteo della Protezione Civile: "Neve in arrivo a livello del mare"

La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di prendere le misure opportune per evitare problemi

Dopo i primi fiocchi di neve del 3 gennaio, in particolare nelle zone alte di Napoli e nel vesuviano, arriva una proroga dell'allerta meteo della Protezione Civile, sino alle 20 di domani sera su tutta la Campania. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si prevede un ulteriore abbassamento delle temperature e della quota neve: precipitazioni a carattere nevoso potranno verificarsi anche nella fascia costiera e al livello del mare, soprattutto durante la notte e al primo mattino ma con accumuli poco significativi. Le gelate, invece, potranno permanere a quote basse e anche sul settore costiero anche durante le ore centrali della giornata di domani. La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di seguire l'evolversi dei fenomeni, di prendere visione dei bollettini e degli avvisi diramati dalla Sala operativa regionale nonché delle avvertenze già diffuse e di mantenere in vigore o porre in essere, in tutte le aree del territorio, le misure atte a prevenire o contrastare i fenomeni attesi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Casatiello napoletano: la ricetta di Enrico Porzio

  • Il lockdown di Valentina Nappi: "Senza mutande a casa col mio ragazzo e un pitone"

Torna su
NapoliToday è in caricamento