Torna Burian, da febbraio una "colata polare" su Napoli

Lo scorso anno intense nevicate e temperature sotto zero che paralizzarono la città

Gli effetti dello Strawarming (riscaldamento anomalo della stratosfera) porteranno una colata di freddo artico, una vasta area di alta pressione, nella seconda metà di gennaio. L'ipotesi è riportata dai professionisti di ilMeteo. Dal 17 al 24 gennaio buona parte dell'Italia (la massa d'aria fredda arriverà fino al Mediterraneo) sarà interessata da temperature sotto la media stagionale,  con nevicate a raffica. 



L'analisi arriva fino a febbraio: secondo gli esperti in questo mese alcune massa d'aria gelida continueranno ad affluire sull'Italia, con fenomeni di gelo estremo. Si tratterebbe di un ritorno del fenomeno meteorologico noto come Burian, che lo scorso anno molti danni - e intense nevicate - portò anche a Napoli. 

BURIAN, IL GELIDO VENTO DELLE STEPPE SIBERIANE

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Al via lo sciopero del trasporto pubblico: disagi per l'utenza napoletana

  • Cronaca

    "Vesuvio lavali con il fuoco": vittime dei cori razzisti anche i dirigenti della Juve Stabia

  • Cronaca

    Toni Servillo allontana una spettatrice: "Troppe smorfie"

  • Cronaca

    Poggioreale, detenuto ingerisce SIM e aggredisce due poliziotti penitenziari

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento