Torna Burian, da febbraio una "colata polare" su Napoli

Lo scorso anno intense nevicate e temperature sotto zero che paralizzarono la città

Gli effetti dello Strawarming (riscaldamento anomalo della stratosfera) porteranno una colata di freddo artico, una vasta area di alta pressione, nella seconda metà di gennaio. L'ipotesi è riportata dai professionisti di ilMeteo. Dal 17 al 24 gennaio buona parte dell'Italia (la massa d'aria fredda arriverà fino al Mediterraneo) sarà interessata da temperature sotto la media stagionale,  con nevicate a raffica. 



L'analisi arriva fino a febbraio: secondo gli esperti in questo mese alcune massa d'aria gelida continueranno ad affluire sull'Italia, con fenomeni di gelo estremo. Si tratterebbe di un ritorno del fenomeno meteorologico noto come Burian, che lo scorso anno molti danni - e intense nevicate - portò anche a Napoli. 

BURIAN, IL GELIDO VENTO DELLE STEPPE SIBERIANE

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzino prova a recuperare il pallone, cade da 12 metri: è in coma

  • Cronaca

    Dipendenti rifiutano gli straordinari: la Circum si blocca

  • Cronaca

    Diede fuco a Carla Caiazzo: la Cassazione conferma i 18 anni per l'ex

  • Attualità

    Lotto, estrazioni 19 marzo 2019: la ruota di Napoli

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • "Sciopero per il clima", domani in corteo anche gli studenti napoletani

  • Striscione sulla statua di Garibaldi: "Viva Napoli, viva il Meridione. Non riconosciamo l'Italia nazione"

Torna su
NapoliToday è in caricamento