Torna Burian, da febbraio una "colata polare" su Napoli

Lo scorso anno intense nevicate e temperature sotto zero che paralizzarono la città

Gli effetti dello Strawarming (riscaldamento anomalo della stratosfera) porteranno una colata di freddo artico, una vasta area di alta pressione, nella seconda metà di gennaio. L'ipotesi è riportata dai professionisti di ilMeteo. Dal 17 al 24 gennaio buona parte dell'Italia (la massa d'aria fredda arriverà fino al Mediterraneo) sarà interessata da temperature sotto la media stagionale,  con nevicate a raffica. 



L'analisi arriva fino a febbraio: secondo gli esperti in questo mese alcune massa d'aria gelida continueranno ad affluire sull'Italia, con fenomeni di gelo estremo. Si tratterebbe di un ritorno del fenomeno meteorologico noto come Burian, che lo scorso anno molti danni - e intense nevicate - portò anche a Napoli. 

BURIAN, IL GELIDO VENTO DELLE STEPPE SIBERIANE

 

Potrebbe interessarti

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

  • Sai quali sono gli alimenti da non congelare a casa?

  • Per gli atleti delle Universiadi un soggiorno da sogno sulla MSC Lirica

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Muore noto commerciante: il cordoglio sui social

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Un napoletano conquista All Together Now: Rega vince con Pino Daniele e De Crescenzo

  • E' morta Loredana Simioli, raccontò il cancro con grande coraggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento