Allerta Meteo della Protezione Civile: temporali, vento forte e fulmini su tutta la Campania

Il maltempo colpirà anche Napoli

La Protezione civile della Campania ha emanato un'allerta meteo con criticità idrogeologica per temporali di colore Giallo a partire dalle 8 di domani mattina su tutto il territorio regionale. Dalle elaborazioni dei modelli matematici operate dal centro Funzionale si prevedono "Precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale".

Nell'avviso si evidenziano anche "Possibili raffiche di vento nei temporali" e fulmini. Gli scenari sono caratterizzati dall'incertezza previsionale, tipicamente associata ai temporali, con significativa variabilità e rapidità di evoluzione. Per questo, tra i possibili effetti al suolo, si evidenziano " danni alle coperture e strutture provvisorie" oltre a "Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; possibili occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate".

L'allerta terminerà alle 20 di domani sera. La sala operativa della protezione civile raccomanda agli enti competenti di porre in essere tutte le misure necessarie a prevenire e contrastare i fenomeni attesi, sia in ordine al rischio idrogeologico che ai possibili scenari legati al vento e ai fulmini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel calcio a 5 napoletano, si è spento l'ex portiere della Nazionale Antonio Capuozzo

  • Madre e figlia dormono in auto, l'appello: "Non hanno più soldi. Sono da mesi in queste condizioni"

  • Scontro treni Metro Linea 1, feriti trasportati in ospedale

  • Lutto a Pianura: si è spento il poliziotto Gaetano Senarcia

  • Le imprese cercano 31mila dipendenti in provincia di Napoli, ma non riescono a trovarli

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento