Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

Criticità di colore giallo a partire dalle 15,00 di mercoledì 15 maggio

La Protezione Civile della Regione Campania ha diramato un avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di colore Giallo per piogge e temporali a partire dalle 15 di oggi mercoledì 15 maggio.

In particolare, sulle zone 1 (Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana) 3 (Penisola Sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini) si prevedono "precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, puntualmente di moderata intensità" che generano un rischio idrogeologico.

Tra i fenomeni connessi alle condizioni previste si evidenziano "ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; Possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc);Occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate".

La perturbazione interesserà soprattutto i comuni della fascia costiera e le isole del Golfo. Tale condizione durerà per l'intera giornata: l'allerta termina, infatti, alle 23.59.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Protezione Civile regionale invita le autorità competenti a porre in essere tutte le misure necessarie atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento