Torna il maltempo su Napoli e Campania: nuova allerta meteo della Protezione Civile

Allerta dalle 8,00 di giovedì 1° novembre alle 8,00 di venerdì 2 novembre

Il Centro Funzionale Multirischi della Protezione Civile della Regione Campania ha emesso un nuovo avviso di allerta meteo per criticità idrogeologica valevole dalle 8,00 di giovedì 1° novembre alle 8,00 di venerdì 2 novembre.

L'allerta è di colore 'arancione' nelle zone 1 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana), 2 (Alto Volturno e Matese), 3 (Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno, Monti di Picentini) e 5 (Tusciano e Alto Sele) e di colore 'giallo' 4 (Alta Irpinia e Sannio), 6 (Piana Sele e Alto Cilento), 7 (Tanagro) e 8 (Basso Cilento).

La decisione del Comune: "Cimiteri comunque aperti"

Previste "precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, puntualmente di moderata o forte intensità”.
In relazione a tali previsioni, si evidenzia dal punto di vista del rischio, la possibilità, tra l’altro, di “frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango; significativi ruscellamenti superficiali; allagamenti di locali interrati e al pian terreno; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto delle criticità locali come tombature, restringimenti, occlusioni delle luci e dei ponti; cadute massi e instabilità di versante”. 

Per questi motivi il Comune di Napoli ha invitato la popolazione alla massima prudenza negli spostamenti.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Riapre la piscina della Mostra d'Oltremare dopo 3 anni

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

I più letti della settimana

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

Torna su
NapoliToday è in caricamento