Maltempo, prorogata l'allerta meteo

Coinvolte Napoli, il vesuviano e la penisola sorrentina. Preoccupa il vento forte

Prorogata l'allerta meteo fino a domani mattina, 23 aprile, per alcune zone della Campania. In particolare si tratta delle aree che comprendono Napoli, le isole, l'area vesuviana e la penisola sorrentina. La protezione civile ha prorogato l'allerta che sarebbe scaduta stasera alle 22 e partita da questa mattina alle 8. L''allerta durerà fino a domani mattina alle sei e a preoccupare è soprattutto il vento che sta sferzando il napoletano in queste ore.

Le aree interessate

Le zone interessate sono la 1 (Piana campana, Napoli, Isole, Area vesuviana), e la 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini). I venti forti sud-orientali con locali raffiche e il mare agitato permarranno per tutta la notte e fino alle sei di domani mattina. Per questo tipo allerta non esiste colore a differenza di quelle che riguardano il rischio idrogeologico. 

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Concorsone Regione Campania, pubblicati i primi due bandi

Torna su
NapoliToday è in caricamento