Sanremo 2019, Anna Tatangelo si commuove e Claudio Bisio la interrompe

La cantante ciociara cantava le sue pene d'amore in "Le nostre anime di notte", quando il conduttore ha interpretato una lunga pausa come la fine del brano, salendo sul palco

(foto Ansa)

Un piccolo caso - come da tradizione per il Festival di Sanremo - nella serata finale del concorso canoro più famoso d'Italia, poi vinto dall'italo-egiziano Mahmood. Anna Tatangelo, seconda a esibirsi, si è particolarmente emozionata durante la diretta, mentre cantava "Le nostre anime di notte", brano che - come la stessa cantante ciociara ha ammesso - racconta del periodo buio dell'amore vissuto con Gigi D'Alessio. La commozione ha obbligato la cantante a una lunga pausa, che il conduttore Claudio Bisio ha invece interpretato come la fine dell'esibizione. 

Bisio è quindi entrato sul palco proprio quando la Tatangelo aveva ripreso voce e coraggio. A quel punto il comico-conduttore si è sdraiato a terra per non condizionare la regia. Anna Tatangelo ha ottenuto il penultimo posto nella classifica finale (22esima). 

Per tutte le notizie su Sanremo: Today.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Agguato a imprenditore navale, in manette due napoletani

  • Cronaca

    Venticinque aprile, le celebrazioni a Napoli: "Non possiamo rinnegare questa festa"

  • Cronaca

    Medico aggredito in ambulanza: dieci giorni di prognosi

  • Cronaca

    "Vai a prostituirti e dammi i soldi": ad Acerra un figlio picchia l'anziana madre

I più letti della settimana

  • Caterina Balivo posta una foto sul lungomare: insulti ai napoletani

  • Centri commerciali, apre la Birreria: l'inaugurazione/FOTO

  • "Potrei assumere subito 25 persone, ma non le trovo": l'appello dell'imprenditore napoletano

  • Allerta Meteo, parchi chiusi a Napoli nel giorno di Pasquetta

  • Tragico schianto, muore una giovane ragazza napoletana

  • "De Laurentiis, firma e ti porto Messi": la provocazione del procuratore Sundas

Torna su
NapoliToday è in caricamento