Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Gomorra, Sangue Blu si racconta: "Ora vivo nel silenzio e nei dubbi"

 

"Nella terza stagione Sangue Blu faceva molto rumore, era un personaggio d'azione. Nella quarta vive molto più nel silenzio e, sopratutto, nei dubbi". Arturo Muselli in Gomorra 4 è Sangue Blu, il boss del centro storico. Al Comicon 2019 ha incontrato, insieme a Cristiana Dell'Anna, i fan della serie targata Sky. 

Al microfono di Napolitoday racconta come il suo personaggio è evoluto tra la terza e la seconda serie: "Nella stagione precedente ero molto esterno, faceva tante cose, rapine in banca, crimini. In questa quartia stagione, fa un percorso verso l'interno, scegliendo un profilo più silenzioso. Continua a commettere errori e soprattutto vive in un dubbio che è cominciato dalla scena sullo yacht". 

Il suo rapporto con i fumetti risale alla preadolescenza: "Ero patito di Dragon Ball, Kenshiro e Cavalieri dello Zodiaco. Soprattutto i Cavalieri li vedo ancora oggi". 

Potrebbe Interessarti

  • Tina Colombo rigoverna la cucina, Tony: "E' la mia Cenerentola"

  • Tina Colombo mostra il suo yacht ai fan: "Eccovi accontentati"

  • "Agostino 'o pazzo", il motociclista acrobatico che mise in scacco la polizia napoletana

  • Tony Colombo come una rockstar nella sua Palermo (VIDEO)

Torna su
NapoliToday è in caricamento