Sanremo 2018, due napoletani tra i finalisti per la sfida delle Nuove Proposte

I 16 finalisti si sfideranno nella serata di "Sarà Sanremo", in onda in diretta da Villa Ormond venerdì 15 dicembre alle 21.15 su Rai1

Sanremo

Ci sono anche due napoletani tra i finalisti di Sarà Sanremo. I 16 giovani selezionati avranno un mese di tempo per farsi conoscere e per conquistare i 6 posti per accedere alla categoria Nuove Proposte della 68ᵃ edizione del Festival di Sanremo.

Dopo le audizioni dal vivo che si sono tenute nella sede della Dear a Roma, la Commissione musicale capitanata da Claudio Baglioni e composta da alcuni dei professionisti che realizzeranno la 68ᵃ edizione, ha selezionato i 16 brani che si sfideranno nella serata di “Sarà Sanremo”, in onda in diretta da Villa Ormond venerdì 15 dicembre alle 21.15 su Rai1.

Solo 6 di loro, a cui si aggiungeranno i 2 artisti provenienti dalla selezione di Area Sanremo, calcheranno poi a febbraio il prestigioso palcoscenico del Teatro Ariston. Venerdì 9 febbraio, nella penultima giornata del Festival di Sanremo, si conoscerà la canzone vincitrice della categoria Nuove Proposte.

I due napoletani tra i 16 sono Davide Petrella (classe 1985) e il duo "Aprile & Mangiaracina", formato dalla napoletana Silvia Aprile e Sade Mangiaracina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Commando armato semina il panico in centro, tre arresti

  • Cronaca

    Concorsi per le forze armate truccati: 15 arresti

  • Cronaca

    Truffe alle assicurazioni: 18 avvocati ai domiciliari

  • Cronaca

    Castel Capuano, è invasione di topi: la denuncia | VIDEO

I più letti della settimana

  • Ucciso con una coltellata al cuore, in migliaia ai funerali di Lello Perinelli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 ottobre 2018 (giorno per giorno)

  • Pomeriggio thrilling a Napoli: spari al Rione Luzzatti, la Polizia ferma commando in via Briganti

  • Trema il Vesuvio, scossa in superficie nella notte

  • Schianto a Cardito, perde la vita una giovane mamma

  • Napoli cancellata da un'inondazione: la ricerca di un'università tedesca

Torna su
NapoliToday è in caricamento