Massimo Ranieri: "Amo Sanremo ma è giusto lasciare spazio ai giovani"

Il cantautore napoletano esclude un suo ritorno al Festival

Ranieri

"Posso dire di essere arrivato fin qua grazie a Sanremo, il palco dell’Ariston è benedetto ed al tempo stesso tempo terribile, lì ho provato sensazioni fortissime. Però ho sempre sostenuto che Sanremo è per i giovani, rappresenta un grande trampolino di lancio, tant’è che ci andai per la prima volta a 17 anni nel 1968". Massimo Ranieri esclude un suo ritorno al Festival di Sanremo, come paventato nelle ultime settimane da alcune indiscrezioni di stampa.

Il cantautore napoletano, nel corso di un'intervista rilasciata a La Stampa, ha dunque chiuso le porte al grande ritorno sul palco dell'Ariston: "Io al Festival ho provato abbastanza emozioni, è giusto che adesso le affrontino i giovani", ha aggiunto Ranieri, che ha partecipato per l'ultima volta all'edizione 1997 con la canzone "Ti parlerò d'amore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Occupa una casa con i sei figli, l'appello di Antonio: "Non mandatemi via. Voglio pagare l'affitto"

Torna su
NapoliToday è in caricamento