Ischia, l'isola dell'abusivismo: il servizio di Canale 5

Tra abusivismo di “necessità” e dissesto idrogeologico. L'isola come reagisce alla possibilità di un condono

Un'isola dove bisogna abbattere circa 600 case e ci sono oltre 20mila richieste di condono. Uno scenario inquietante quello descritto da un servizio di “Mattino Cinque” che ha raccontato la situazione attuale sull'isola alla vigilia del possibile decreto che condonerebbe numerosi abusi edilizi.

Da sempre a metà tra abusivismo di “necessità” ed esagerazioni, l'isola ha subito diversi danni dal dissesto idrogeologico diretta conseguenza proprio dell'abusivismo. Gli abitanti però invocano una soluzione per le proprie abitazioni che sanno di essere abusive ma che non vogliono abbandonare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Casatiello napoletano: la ricetta di Enrico Porzio

  • Il lockdown di Valentina Nappi: "Senza mutande a casa col mio ragazzo e un pitone"

Torna su
NapoliToday è in caricamento