Ex Motel Agip di Secondigliano: il viaggio di Luca Abete nel degrado

L'inviato di Striscia la Notizia è tornato dopo un anno sul posto dove vivono decine di famiglie

Luca Abete è tornato ancora una volta nell'ex Motel Agip di Secondigliano riportando all'attenzione nazionale un caso di degrado tra i più emblematici in Italia. L'inviato di Striscia la Notizia ha portato le camere del programma di Canale 5 in quello che era un vecchio motel occupato da anni da decine di famiglie che vivono in condizioni indicibili. Abete è tornato sul posto ancora una volta dopo l'ultimo servizio di poco più di un anno fa per verificare che le condizioni all'interno della struttura non siano cambiate minimamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La promessa di Panini

Ma soprattutto per far notare all'assessore Enrico Panini che la sua promessa non era stata mantenuta. L'allora assessore al patrimonio aveva, infatti, garantito che la struttura sarebbe stata ristrutturata di lì a qualche mese ma la situazione non è per nulla cambiata. Abete lo ha ricontattato ricevendo un'ulteriore promessa subordinata al fatto che le famiglie occupanti debbano lasciare le abitazioni per permettere l'inizio dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Lutto in Prefettura, muore 65enne nel giorno del suo compleanno

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

Torna su
NapoliToday è in caricamento