Giornata Mondiale contro la violenza di genere: come partecipare al Concorso per le scuole della Regione Campania

Torna per il quarto anno l'iniziativa dell'assessore alle pari opportunità Chiara Marciani per sensibilizzare ad ogni livello contro il fenomeno

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza di genere che cade il prossimo 25 novembre, nell’ambito delle iniziative volte alla sensibilizzazione e realizzazione di azioni di contrasto contro un fenomeno che continua a mietere vittime anche nel nostro territorio, l’Assessorato alla Formazione e Pari Opportunità della Regione Campania guidato da Chiara Marciani torna a promuovere un concorso di idee tra le scuole secondarie di I e II grado e i centri di formazione professionale accreditati.

L’iniziativa, giunta alla 4a edizione si propone di rilanciare la creatività dei giovani per sensibilizzare a tutti i livelli nei riguardi del fenomeno.

IL TEMA DEL CONCORSO: gli studenti dovranno presentare uno spot che possa sensibilizzare gli adolescenti ed i giovani contro la violenza di genere.

Il progetto nasce infatti con l’obiettivo di fornire a ragazze e ragazzi delle scuole secondarie e centri di formazione professionale, gli strumenti necessari per decostruire i principali stereotipi che stanno alla base della violenza di genere con particolare riferimento alle relazioni affettive tra pari e all’utilizzo consapevole delle nuove tecnologie, quali ad esempio whatsApp, Facebook, Snapchat, Istagram.

Potranno partecipare singoli studenti o gruppi scegliendo tra una delle seguenti categorie con proposte inedite:

▪ MANIFESTO: Il manifesto, foto o creazione artistica con relativo slogan, a colori o in bianco e nero. ▪ SPOT : Il video reportage, della durata massima di 45 secondi, potrà riportare titoli di apertura e di coda, immagini, interviste e/o voci narranti.

▪ VIDEO CLIP MUSICALE: Il video clip, della durata massima di 1 minuto, dovrà essere realizzato con musica e testi I prodotti presentati dovranno essere inediti ed esclusivamente in formato digitale,

La partecipazione al concorso è gratuita. La scadenza per l'invio dei lavori è fissata per il 16 novembre 2019

Qui il bando completo  e le modalità per presentare gli elaborati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

Torna su
NapoliToday è in caricamento