Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

Come realizzare maschere e creme per idratare a fondo contrastando rughe e segni d'espressione

La pelle si definisce secca quando il contenuto di acqua e sebo presente nello strato più superficiale dell'epidermide è inferiore ai parametri fisiologici e al tatto risulta ruvida, tesa, irregolare. 

Cause della pelle secca I fattori che determinano la secchezza della pelle sono diversi e molto eterogenei: condizioni climatiche (eccessiva esposizione ai raggi UV, al freddo, all'aria condizionata, ad un riscaldamento eccessivo, al vento), trattamenti cosmetici aggressivi o inadeguati, farmaci, stress, predisposizione genetica o ormonale, età avanzata, alimentazione.

A differenza della pelle grassa, una cute secca è molto più soggetta ad un invecchiamento precoce con la formazione di rughe d'espressione e zampe di gallina, ed è molto fragile. Ma niente paura! Ecco i rimedi più efficaci e i migliori prodotti per ritrovare la giusta idratazione

Prevenzione, cure e rimedi naturali

L’alimentazione è un alleato importantissimo per prevenire o contrastare la secchezza della pelle, quindi 

  • bevi molta acqua,
  • integra con tisane e tè,
  • mangia zuppe, minestre e alimenti ricchi di grassi polinsaturi come pesce, frutta secca (noci e mandorle in particolare) e olio di oliva a crudo 
  • limitare il consumo di alimenti ricchi di sale  che favorisce la disidratazione
  • mangia ogni giorno quantità di frutta, verdura e ortaggi come le carote che hanno effetti molto benefici.

Idrata e cura la pelle con oli vegetali come quello di argan o di jojoba, bene il vapore dell'hammam, ottimi i cosmetici naturali realizzati con prodotti apistici.  Il miele, in particolare, per le sue proprietà ammorbidenti, emollienti e lenitive è prezioso per rigenerare la pelle e può essere utilizzato per

- maschere

in un pentolino fai scaldare il miele insieme ad un olio naturale - ideale quello alla lavanda - lascia intiepidire e spalma sul viso e sulle parti del corpo che necessitano di idratazione massaggiando con dolcezza, poi lascia agire per almeno 5 minuti e risciacqua. La sensazione di sollievo e morbidezza è immediata.

in una ciotolina mescola un cucchiaino da the di miele (se lo riscaldi leggermente sarà più fluido e lavorabile) con yogurt naturale e cocco fresco e avocado ridotti in poltiglia. Applica sul viso e lascia agire per 5/10 minuti, quindi risciacqua con acqua non freddissima ma mai calda 

- massaggi 

metti alcuni cucchiai di miele in una scodella, aggiungi yogurt naturale fino a rendere il composto morbido ma non liquido. Spalma con movimenti circolari, dal basso verso l'alto, sul corpo e sul viso, in particolare sulle aree più arrossate. Lascia agire per qualche minuto, poi sciacqua con dolcezza.

- scrub

da fare non più di una volta a settimana, lo scrub rimuove le cellule morte donando luminosità e freschezza: versa in una ciotolina due o tre cucchiai di miele, due di yogurt, qualche goccia di olio di lavanda, un cucchiaino di zucchero o di sale fino. Applica delicatamente e quindi risciacqua con acqua tiepida 

I consigli in più 

La sera, prima di andare a dormire, applica sempre un generoso strato di crema nutriente e protettiva, con movimenti circolari che ne favoriscono l'assorbimento. 

Tieni con te uno spray di acqua termale, da utilizzare più volte nell'arco della giornata: l'acqua termale è ricca di sali minerali, dona sollievo e idrata.

Se hai una vasca da bagno, aggiungi all'acqua alcune gocce di olio naturale alla lavanda o un pugno di farina d'avena 

Quado puoi, regalati un bagno turco: l'hammam, grazie al vapore intenso, aprirà i pori e aiuterà a eliminare le tossine.

Cosa non fare

  • evita esposizioni eccessive ai raggi UV, solari od artificiali, e non dimenticare di usare una buona protezione solare.
  • evita prodotti troppo aggressivi e a base di alcol: preferisci sempre detergenti delicati, poco schiumogeni, con base emolliente e nutriente.
  • evita di strofinare troppo con l'asciugamano e non usare asciugamani ruvidi: secondo gli esperti, applicare una crema idratante sulla pelle ancora umida ne favorisce l'assorbimento cutaneo.
  • evita l’acqua troppo calda per lavarti: meglio tiepida o fredda.  

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • "I love Ztl", pagina social per il "Lungomare Liberato" di Castellammare

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Ischia, sessantenne del Rione Sanità spende 50 euro falsi: denunciato

Torna su
NapoliToday è in caricamento