Stanno per partire le iscrizioni alla scuola dell’infanzia per l'anno 2020/21: date e modalità

Come e dove presentare la domanda d'iscrizione

Conto alla rovescia per la presentazione delle domande di iscrizione alla scuola dell'infanzia. Le domande, infatti, vanno presentate dal 7 al 31 gennaio 2020. L'iscrizione non può essere effettuata tramite procedura online, ma soltanto in modalità cartacea, direttamente presso gli uffici amministrativi della scuola scelta, utilizzando il modulo allegato alla circolare del Ministero dell’Istruzione (Allegato Scheda A), accessibile attraverso questo link

Nei database delle scuole, a Napoli e provincia risultano circa 1.700 scuole dell'infanzia, di cui poco più di 1.000 statali e oltre 650 paritarie. Cliccando a questo link è possibile accedere all'elenco delle scuole dell'infanzia comunali presenti a Napoli, suddivise per circoscrizione.   

Possono essere iscritti alla scuola dell’infanzia

  • i bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni compiuti entro il 31 dicembre 2020
  • su richiesta dei genitori, i bambini che compiono il terzo anno di età entro il 30 aprile 2021.

In caso di domande superiori al numero di posti disponibili, avranno la precedenza i bambini che compiono i 3 anni entro il 31 dicembre 2020 in base ai criteri di preferenza definiti dal Consiglio di istituto della scuola prescelta.

L’iscrizione dei bambini che compiono i 3 anni entro il 30 aprile 2021 è subordinata:

-alla disponibilità dei posti e all’esaurimento di eventuali liste di attesa
-alla disponibilità di locali e dotazioni idonee sotto il profilo dell’agibilità e della funzionalità, tali da rispondere alle diverse esigenze dei bambini di età inferiore a tre anni
-alla valutazione pedagogica e didattica, da parte del collegio dei docenti, dei tempi e delle modalità dell’accoglienza

E' importante ricordare che

è possibile presentare una sola domanda di iscrizione.

all'interno della domanda va precisato l'orario giornaliero che si intende far sguire al bimbo: di norma si tratta di 40 ore settimanali che, su richiesta di chi esercita la potestà, possono essere ridotte a 25 ore settimanali o elevate fino a 50 ore settimanali. 

L’eventuale mancato accoglimento della domanda sarà comunicato dalla scuola, per iscritto, alla famiglia in modo da consentire l'iscrizione in un’altra scuola. 

Scuola dell'infanzia: i libri più venduti sul web

Primi voli. Apprendere con il metodo analogico nella scuola dell'infanzia

11 favole di felicità. Imparare a pensare positivamente

La fabbrica dei colori. I laboratori di Hervè Tullet

Kit per la scuola dell'infanzia. Attività di avvio alla matematica, di allenamento della memoria, atelier e laboratori linguistici

Forse può interessarti anche 

iscrizioni alla scuola primaria

iscrizioni alla scuola secondaria di primo grado

iscrizioni alla scuola secondaria di secondo grado

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

Torna su
NapoliToday è in caricamento