Arredamento: tutto quello che dal 2020 è "fuori moda"

A cosa fare attenzione per non avere una casa che risulti vecchia e antiquata

I migliori designers e i trend setters del settore-casa hanno preparato la "bibbia" dell'arredamento per il 2020. Ecco dunque cosa controllare per essere sicuri di non avere una casa fuori moda, che sembri vecchia e antiquata    

Colori

Stop a colori brillanti e accesi.

I protagonisti di tutte le nuove tendenze in fatto di arredamento-casa sono infatti i colori neutri, chiari. Vero must le sfumature calde: avorio, beige, rosa in tutte le loro nuances daranno un tocco elegante e raffinato a pareti come a tessuti e complementi. 

Per chi ama i colori decisi, invece, via libera al bianco e, soprattutto, al nero per sedie, divanicuscini e rivestimenti. Il nero in particolare non andrà abbinato come di consueto con plastica e vetro, ma darà il massimo con materiali naturali ed elementi in metallo.

Materiali

Decisamente no a plastica e pvc. 

La casa del nuovo millennio riscopre i metalli, nelle loro varianti di finiture - cromati, ossidati, placcati in oro o argento - per dare luce e carattere agli ambienti. Vero must gli arredi artigianali in ferro battuto, magari fatti realizzare su misura da uno degli ultimi maestri-artisti della forgia: in Italia sono rimasti davvero in pochissimi ma, fortunatamente, a Napoli abbiamo alcuni dei migliori che vi presenteranno disegni introvabili o realizzeranno con voi il progetto dell'arredo, dal letto ai tavoli per il salone, dalle lampade alle consolle e agli specchi.     

Il velluto, per anni dimenticato, torna a testa alta e dà lusso agli ambienti rivestendo divani e poltrone, letti e tavoli di ogni dimensione.

Decorazioni

Decorare significa rendere preziosamente unico ogni ambiente, ad iniziare dalle pareti dove non può mancare la carta da parati: facile da applicare, lavabile, consentirà di trasformare il soggiorno dei più arditi in una foresta di alberi e liane o in una calda spiaggia tropicale o nello spazio cosmico, magari con effetto notturno glow-up: ovviamente gli arredi dovranno rigorososamente essere a tema. Chi non se la sente di abbandonare la via del classico, invece, potrà ripiegare sui motivi geometrici  seguendo la regola fondamentale dell'equilibrio.

Illuminazione

No ad un'illuminazione  improvvisata, trascurata, inefficace e inefficiente. La luce in casa è fondamentale: per guardare e per guardarsi come per dare carattere e magia all'ambiente e, anche, per la sicurezza.

Sì a fari e faretti ma anche, soprattutto, a lampadari - in particolare per le stanze di rappresentanza come salone e salotto - e lampade declinate soprattutto in metallo .

Camera da letto

Chi ha detto che in camera da letto si deve solo dormire? La camera da letto del nuovo millennio diventa luogo di comfort e di benessere: fondamentali

il materasso: da scegliere nei materiali più moderni per un sonno iper-riposante,

i complementi d'arredo: devono rendere l'ambiente unico e sontuoso, come quello del migliore hotel a 5 stelle. Sì quindi a profumi ed essenze, velluto di seta - naturale e pregiato per tende e copriletto, scendiletto morbidi e leggeri, dormeuse e, soprattutto, per chi nella sua casa vuole sentirsi davvero un re, il letto a baldacchino - più facile da realizzare di quanto non si creda - con rivestimenti adeguati alle stagioni: tessuti pesanti e avvolgenti per l'inverno, leggeri e traspiranti per l'estate. 

Soggiorno

No ad un arredamento freddo e impersonale. Sì alle pareti attrezzate e alle librerie , da riempire di volumi e fotografie. 

No al classico vaso decor per una o più piante . Sì ai giardini verticali, magari ad angolo, sviluppati rigorosamente in altezza, che daranno ossigeno e  benessere all'appartamento.

Prodotti online per arredare casa nel 2020

Carta da parati foresta pluviale tropicale

Carta da parati motivo geometrico

Lampada da Terra Disegno moderno

Lampadario

Libreria

Parete attrezzata

Letto a baldacchino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

Torna su
NapoliToday è in caricamento