Inaugurato a Casoria il più grande parco urbano della città

In posizione centrale rispetto a Sant'Arpino, si estende per 25mila mq. Presto in funzione anche una struttura per eventi e concerti

Inaugurato a Casoria alla presenza del sindaco Raffaele Bene, del vicepresidente del Consiglio Regionale della Campania Tommaso Casillo e dell'assessore regionale all’urbanistica Bruno Discepolo, il più grande parco urbano della città: circa 25mila i metri quadrati di verde, in posizione centrale rispetto ad Arpino.

L'area, acquisita dal Comune di Casoria dal Ministero della Difesa (in attuazione delle norme sul federalismo demaniale) è stata oggetto di un processo di progettazione urbana iniziato nel 2016.

In particolare, con il supporto del Dipartimento di Architettura dell’Università Federico II, il Comune è entrato nella rete Urbact III “Sub>Urban. Reinventing the fringe” e in network con le città di Anversa, Baia Mare, Barcellona, Dussedorf, Oslo, Solin e Vienna ha potuto sperimentare strumenti partecipativi con l'obiettivo di definire e condividere scenari possibili di trasformazione dello spazio urbano: una modalità innovativa, insomma, di concepire le strategie di riqualificazione e rigenerazione della città, ma soprattutto una nuova forma di urbanistica sociale.

Con l'area verde, sarà presto restituito alla città - completamente ristrutturato - anche un immobile di circa 400 metri quadri, concepito in ottica green per ospitare eventi, spettacoli e manifestazioni sia sportive che artistiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'esperienza che ha condotto alla progettazione e realizzazione dell'area è raccontata nel libro “Fringe Shifts. Nuove forme di pianificazione per urbanità in transizione”, a cura di Anna Attademo ed Enrico Formato, con introduzione di Salvatore Napolitano che è il coordinatore del Laboratorio formato in prevalenza da tecnici del Comune di Casoria che ha condotto alla realizzazione del Parco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento