Napoli, parte il Ninebot Tour al Centro Storico e sul Lungomare

Il servizio, rivolto principalmente ai turisti che vorranno vedere le bellezze della città da una prospettiva diversa, prevede percorsi con i nuovissimi Ninebot attraverso le strade e i luoghi più caratteristici di Napoli

Ninebot

E' stato presentato questa mattina, presso l'Hotel Royal di Napoli, il progetto di visite guidate a bordo del Segway-Ninebot Tour. Ad illustrare il tutto sono stati Achille Janes Carratù e Gianluca Picone della NTN e dall'amministratore unico della NTN Elena Paolucci, alla presenza dell'Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele.

Il servizio, rivolto principalmente ai turisti, ma anche ai napoletani che vorranno vedere le bellezze della città da una prospettiva diversa, prevede percorsi con i nuovissimi Ninebot (ultima generazione dei Personal Trasporter) attraverso le strade e i luoghi più caratteristici della città.

Il Ninebot è il trasportatore personale bi-ruote alimentato elettronicamente, che consente al pilota-passeggero di rimanere in posizione verticale ed equilibrata. I Ninebot Elite, più leggeri e maneggevoli dei tradizionali Segway, sono utilizzabili in modo semplice ed intuitivo. Inoltre, all’inizio di ogni tour sono previsti 15 minuti di training, durante i quali personale addetto specializzato affiancherà i clienti nel prendere familiarità con il Personal Trasporter.

I Ninebot Elite possono liberamente circolare nelle aree pedonali, sui marciapiede e sulle piste ciclabili. Sono utilizzabili da chiunque abbia compiuto i 16 anni. E' un nuovo sistema di mobilità intelligente e sostenibile.

Dal lungomare alla Basilica di Santa Chiara, attraverso Chiaia, piazza Trieste e Trento, via Toledo, il Maschio Angioino, piazza del Plebiscito e Borgo Marinari, i turisti e cittadini potranno quindi ammirare le bellezze culturali, artistiche e paesaggistiche di Napoli, girando a bordoArial dei Ninebot Elite, un modo assolutamente pratico, sicuro ed ecologico di concepire la mobilità. Un'audioguida illustrerà il percorso, la storia, i monumenti della città.

La NTN, che ha lanciato l’iniziativa, prevede di organizzare due tour al giorno della durata ognuno di circa tre ore (con partenza alle ore 10 e alle ore 15 da via Partenope n.42, fronte Castel dell’Ovo). Ogni tour prevede un massimo di 10 partecipanti con “accompagnatore turistico” abilitato e iscritto all’apposito albo della Regione Campania. Nei prossimi mesi partiranno anche i tour serali.

Nel corso delle ultime tre settimane sono stati organizzate tour e visite sperimentali per perfezionare il servizio e raccogliere suggerimenti e commenti dai turisti e dai cittadini napoletani che hanno provato il nuovo sistema di mobilità.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

Torna su
NapoliToday è in caricamento