Ischia, turismo sostenibile con la mobilità elettrica

Enel ed Emotion, in collaborazione con 15 alberghi, attivano una rete di autonoleggio "green". Trenta le colonnine di ricarica fornite da Enel e 20 le auto elettriche, fornite da B-Rent

Il turismo ad Ischia si fa più sostenibile grazie alle soluzioni innovative di Enel e al servizio offerto da Emotion che, in collaborazione con 15 alberghi dell’isola, ha attivato una rete di autonoleggio “green”, con vetture elettriche a zero emissioni. Il progetto “Ischia Isola Verde” è stato presentato oggi dal responsabile Enel Mercato Area Sud Augusto Raggi e dal Fondatore di EMOTION Aldo Arcangioli.

A partire da giugno, con 30 colonnine di ricarica fornite da Enel e una flotta di 20 auto elettriche, fornite da B-Rent,  Ischia diventerà capofila dell’eco-turismo. Il progetto verrà sviluppato ulteriormente per arrivare a 50 colonnine di ricarica, che porteranno l’isola, con i suoi 46 kmq, al primato di area con la maggiore densità di stazioni di ricarica per kmq di tutto il territorio nazionale. Le prime colonnine di ricarica sono già disponibili presso 15 hotel dislocati nei sei comuni dell’isola e in altre postazioni strategiche. Il noleggio può essere effettuato attraverso gli alberghi che hanno già aderito al progetto, una rete che verrà estesa coinvolgendo anche altri operatori e che permetterà a chiunque voglia orientarsi verso la mobilità sostenibile di utilizzare veicoli elettrici sull’intero territorio ischitano. 
L’iniziativa propone un modello di mobilità innovativa, che garantisce il minor impatto ambientale all’interno di un contesto attento e sensibile a questo tipo di problematiche.

“La valorizzazione di un territorio a forte vocazione turistica, che accoglie milioni di visitatori da tutto il mondo, si può sviluppare anche grazie alle soluzioni innovative che Enel mette a disposizione per iniziative di sostenibilità ambientale - ha dichiarato Augusto Raggi (Responsabile Area Territoriale Sud Italia Enel) – Il progetto presentato oggi da Emotion, che utilizza le infrastrutture di Enel per le ricariche dei veicoli a zero emissioni, dimostra come un settore strategico come la mobilità elettrica possa trovare applicazioni e integrarsi con le esigenze specifiche e le peculiarità dell’isola, creando nuovi scenari per la diffusione delle auto elettriche a vantaggio di tutti: cittadini, visitatori, amministrazioni e ambiente”.

"Dopo anni di ricerca e sviluppo siamo ad annunciare oggi la concretizzazione del primo progetto di mobilità elettrica innovativo per un territorio di rilievo internazionale come è l'Isola di Ischia - ha dichiarato Aldo Arcangioli, imprenditore del settore, fondatore del brand Emotion - il mio sentimento è di orgoglio italiano e grande soddisfazione per il lavoro che il mio team ha prodotto per raggiungere un livello di eccellenza nella gestione di un sistema infrastrutturale intelligente di ricarica di veicoli elettrici di nuova generazione. La nostra partnership con Enel ci rassicura ulteriormente sull'affidabilità tecnologica e rientra nel più ampio sviluppo delle nostre attività su tutto il territorio nazionale, con particolare attenzione alle zone del sud del nostro Paese. Con il progetto Ischia Isola Verde gli operatori turistici miglioreranno la loro proposta sul mercato internazionale e gli abitanti e gli ospiti troveranno un ambiente migliore."

Il progetto prevede il coinvolgimento della Associazione Prestatori di servizi di Pagamento (A.P.S.P.), il cui Presidente Maurizio Pimpinella ha illustrato le nuove procedure di incasso e pagamento applicate alla mobilità.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

Torna su
NapoliToday è in caricamento