Mugnano, l'Amministrazione rinuncia alle auto blu: assegnate a Guardie Ambientali e Polizia Municipale

Il sindaco Sarnataro: "Ora saranno utilizzate per dare maggiori servizi ai cittadini"

MUGNANO – L’amministrazione targata Sarnataro rinuncia alle auto blu. Con apposita delibera, approvata nella giornata di ieri, la giunta ha disposto che i due autoveicoli vengano assegnati alla Polizia Municipale. Una delle due auto verrà inoltre data in dotazione alle Guardie Ambientali Volontarie per il controllo del territorio. “

Ora le Gav – spiega l’assessore all’Ambiente Valerio Capasso – potranno spostarsi con maggiore facilità e velocità sul territorio, così da aumentare il controllo degli sversamenti abusivi di rifiuti e della corretta raccolta differenziata”.

Soddisfatto il sindaco Luigi Sarnataro: “Sono sempre stato contrario all’utilizzo della auto blu per gli spostamenti del sindaco e in generale dell’amministrazione. Sin dal mio insediamento ho sempre preferito spostarmi a piedi, in bici o con mezzi personali. Tenere quindi due auto comunali ferme in garage era solo uno spreco di denaro. Proprio per questo – conclude il primo cittadino – abbiamo deciso di riassegnarle ad un settore che potrà utilizzarle per dare  maggiori servizi ai cittadini”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Gli lanciano l'acido sul volto: 60enne napoletano riporta gravi ustioni

  • Notizie SSC Napoli

    Maradona: "Speriamo sia l'anno buono per lo scudetto, ma mi preoccupa la rosa corta"

  • Cronaca

    Ritrovato cadavere in un appartamento. Corpo in avanzato stato di decomposizione

  • Cronaca

    Agguato a Piscinola, Avolio è stato prima investito: continuano le indagini

I più letti della settimana

  • Green Days fa tappa a via Scarlatti

Torna su