"Sformaurbis": alla Biblioteca Nazionale una mostra per la Giornata del Paesaggio

In esposizione tavole illustrate inedite di Luca Vannozzi. La mostra, a cura di Barbara Pavan, si inaugura venerdì 10 e sarà visitabile fino al 24 marzo

La mostra di tavole illustrate inedite di Luca Vannozzi, Sformaurbis, a cura di Barbara Pavan, si inaugura venerdì 10 marzo 2017, ore 16, alla Biblioteca Nazionale di Napoli, Sala Esposizioni, presso il Palazzo Reale, in piazza Plebiscito 1 e sarà visitabile fino al 24 marzo. Interverranno Simonetta Buttò e Francesco Mercurio. Catalogo in mostra.

Organizzata nell' ambito della prima Giornata Nazionale del Paesaggio, il 14 marzo, istituita nello spirito della Convenzione Europea. Sformaurbis è un progetto composito perché è serio e assai vasto il discorso di Luca Vannozzi che ragiona di territorio e paesaggio – urbano, naturale e umano – di storia e di storie, di luoghi e di culture. Vannozzi osserva, racconta e attraverso le opere di questa mostra si interroga sul presente e sul futuro di quello che ci ostiniamo a chiamare belpaese e che sarà più o meno bello, più o meno vivo e vivibile, a seconda delle scelte che si faranno – o che faremo.

Sono occorsi due anni di lavoro per completare le dodici opere che compongono questa mostra e che costituiscono il nucleo intorno al quale si articolano riflessioni di diversa natura, dalla letteratura all’architettura.

Luca Vannozzi è quello che in altri ambiti chiameremmo uno slow: medita lungamente e realizza le sue opere in tempi biblici. E qui la prima anomalia: in un’epoca che viaggia sempre più veloce, la lentezza è quantomeno originale e alternativa. E altrettanto curiosa è l’apparente schizofrenia che risulta dalla scelta di trattare argomenti alquanto seri attraverso i sorridenti, minuscoli personaggi un po’ retrò che popolano, anzi sovrappopolano, le sue affollatissime divertenti tavole.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti