Quattromila tonnellate di pneumatici da smaltire, convenzione tra Comune e Ecopneus

Abbandonati abusivamente nel sito di via Provinciale Botteghelle 139, verranno smaltiti e riciclati una volta che l'area verrà dissequestrata

Pneumatici

Quattromila tonnellate di pneumatici saranno rimossi e smaltiti: è quanto previsto dalla convenzione che ieri è stata siglata dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris e da Giovanni Corbetta, direttore Generale Ecopneus.

Gli pneumatici si trovano da anni, abusivamente, abbandonati nel sito di via Provinciale Botteghelle 139.

L'inizio dei lavori è previsto non appena verrà disposto il dissequestro dell'area, e dureranno circa due mesi. A quel punto saranno rimossi i rifiuti speciali, e verrà indirizzata a riciclo una enorme quantità di materiale.

Il Comune supporterà Ecopneus nelle operazioni previste dalla convenzione attraverso l'Assessorato all'Ambiente, i tecnici del servizio di igiene e decoro della città e la società Asìa.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Notizie SSC Napoli

      Napoli-Benfica 4-2: spettacolo al San Paolo, gli azzurri volano

    • Politica

      Napoli non dimentica gli eroi delle Quattro Giornate

    • Cronaca

      Tragedia sull'aliscafo Napoli-Capri: muore una turista 72enne

    • Cronaca

      Video hot nel napoletano: scattano le prime denunce

    I più letti della settimana

    • Litio e malformazioni: la scoperta della Stazione Zoologica Dohrn di Napoli

    • Mugnano, raccolta differenziata: arriva in città il Teknobus

    • Inquinamento a Napoli e responsabilità del Porto: la ricerca

    • Mugnano, installata centralina Arpac per il monitoraggio dell'aria

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento