homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Quattromila tonnellate di pneumatici da smaltire, convenzione tra Comune e Ecopneus

Abbandonati abusivamente nel sito di via Provinciale Botteghelle 139, verranno smaltiti e riciclati una volta che l'area verrà dissequestrata

Pneumatici

Quattromila tonnellate di pneumatici saranno rimossi e smaltiti: è quanto previsto dalla convenzione che ieri è stata siglata dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris e da Giovanni Corbetta, direttore Generale Ecopneus.

Gli pneumatici si trovano da anni, abusivamente, abbandonati nel sito di via Provinciale Botteghelle 139.

L'inizio dei lavori è previsto non appena verrà disposto il dissequestro dell'area, e dureranno circa due mesi. A quel punto saranno rimossi i rifiuti speciali, e verrà indirizzata a riciclo una enorme quantità di materiale.

Il Comune supporterà Ecopneus nelle operazioni previste dalla convenzione attraverso l'Assessorato all'Ambiente, i tecnici del servizio di igiene e decoro della città e la società Asìa.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Centro Direzionale, ruba la pistola ad un vigilantes e la punta sui passanti

    • Politica

      Cannabis per la terapia del dolore: arriva il sì alla Legge dalla Regione Campania

    • Incidenti stradali

      Tragico incidente stradale in scooter: un morto e due feriti

    • Pianura

      Pianura, un arsenale tra le palazzine popolari: il blitz dei carabinieri

    I più letti della settimana

    • Nisida, mare di nuovo balneabile: cala la presenza di enterococchi

    • Tornano gli AgriAperitivi Musicali al Fondo confiscato "Amato Lamberti"

      Torna su
      NapoliToday è in caricamento