Mugnano, continua la pulizia delle caditoie sul territorio comunale

Gli interventi, che andranno avanti fino al 27, interesseranno via Trieste, via Cirillo, via Martiri d’Ungheria, via Pepe, Via Indipendenza, via Cavallino, via Marco Polo, via Salvator Rosa e via Murelle

MUGNANO – Continua la pulizia delle caditoie contro il rischio di allagamenti, iniziata a dicembre. Questa settimana gli operai della Teknoservice si occuperanno di ripulire le caditoie localizzate lungo via Trieste, via Cirillo, via Martiri d’Ungheria, via Pepe, Via Indipendenza, via Cavallino, via Marco Polo, via Salvator Rosa e via Murelle. Gli interventi sono partiti già questa mattina e continueranno sino a venerdì 27.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Dopo aver ripulito le caditoie dislocate nelle aree a maggior rischio allagamento e nel rione Zi Peppe, zona nella quale questo tipo di servizio non veniva effettuato da anni – spiega il sindaco Luigi Sarnataro – stiamo provvedendo pian piano alla pulizia di tutte le caditoie presenti sul territorio. La tempistica è fondamentale, dato che per le prossime settimane sono previste piogge particolarmente intense. D’ora in poi – conclude  il primo cittadino –  questo ed altri servizi relativi all’igiene urbana saranno anche monitorati e controllati dal neo assessore all’Ambiente, l’ingegnere Valerio Capasso. In questi giorni chiedo la massima collaborazione ai residenti delle strade interessate dagli interventi, in particolar modo di far attenzione a lasciare libero l’accesso alle caditoie”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento