Mugnano, il Comune rimborsa chi decide di non costruire: "Contrari a nuove colate di cemento"

Tra le misure presenti nel Bilancio previsionale 2017 c'è il rimborso per gli oneri concessori. I cittadini interessati dovranno presentare domanda all'ufficio Urbanistica

MUGNANO – Il Comune rimborsa chi non costruisce. Tra le varie misure a favore dei cittadini presenti nel Bilancio previsionale 2017, che verrà approvato dal Consiglio Comunale di questa sera, di particolare importanza è il rimborso per gli oneri concessori.

“In pratica – spiega l’assessore al ramo Ernesta Limongelli - verranno rimborsati quei cittadini che negli anni scorsi hanno versato il contributo per gli oneri di urbanizzazione e per i costi di costruzione, ma hanno poi rinunciato a realizzare l’opera”.

Gli interessati ad ottenere il rimborso dovranno presentare apposita domanda all’ufficio Urbanistica dell’Ente. “Restituire queste somme ai cittadini è una nostra priorità – dichiara il sindaco Luigi Sarnataro – Questo provvedimento dimostra ancora una volta come la mia Amministrazione è assolutamente contraria a nuove colate di cemento sul territorio. Proprio per questo abbiamo ritenuto urgente e necessario restituire le somme dovute  ai cittadini che hanno deciso di non realizzare ulteriori costruzioni, lasciando così aree verdi sul territorio”. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Notizie SSC Napoli

      Inter-Napoli 0-1: azzurri a -1 dalla Roma, decide Callejon

    • Cronaca

      Morte Rino Zurzolo, funerali nella chiesa degli Artisti

    • Politica

      Primarie Pd, plebiscito per Renzi: alta l'affluenza

    • Cronaca

      Giovane aggredita da un gruppo di ragazze: "Presa a calci e pugni senza una ragione"

    I più letti della settimana

    • Portici, arriva la Casa dell'Acqua

    • "Giornate ecologiche nei week end e nei giorni festivi": la proposta dei Verdi

      Torna su
      NapoliToday è in caricamento