“I fiori dei Giardini Reali stanno morendo, intervenga il Comune”

La denuncia è di Maria Anna Sansone e Nabil Pulita, candidati nella lista Green Italia-Verdi Europei alle prossime elezioni Europee: "Sono ottanta piante di gerani, e si possono ancora recuperare"

I gerani dei Giardini Reali

Ottanta piante di gerani sono da qualche giorno senza acqua e sotto il sole, sul muretto dei Giardini Reali in via San Carlo. Maria Anna Sansone e Nabil Pulita, candidati nella lista Green Italia-Verdi Europei alle prossime elezioni Europee, denunciano lo stato dei fiori e chiedono che “il Comune intervenga e li sistemi nelle aiule pubbliche”.

Sistemati lì e poi abbandonati, i gerani non stanno ricevendo alcun tipo di cura. “C'è ancora possibilità di recuperarli – aggiungono i due esponenti ambientalisti – se si recuperano e si mettono a dimora si eviterà che da piante diventano rifiuti”. “Sarebbe utile e bello – concludono Sansone e Pulita – che qualche istituzione preposta faccia qualcosa”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

  • Vaselina: un ottimo lubrificante ma non per tutto

Torna su
NapoliToday è in caricamento