Bonus Idrico 2016: termini prorogati al 28 febbraio

L'Ente d'Ambito Sarnese Vesuviano ha introdotto agevolazioni economiche agli utenti della GORI che si trovano in situazioni di disagio economico. C'è tempo fino al 28 febbraio per presentare le domande

Acqua

E’ stato prorogato al prossimo 28 febbraio il temine ultimo per la presentazione delle istanze relative al Bonus Idrico 2016, strumento che l’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano ha messo a disposizione degli utenti, nell'ambito delle agevolazioni tariffarie a carattere sociale, per supportare i nuclei familiari che vivono particolari situazioni di disagio economico.

Ancora un mese di tempo, dunque, per le famiglie che dispongono di un'attestazione ISEE, relativa all’anno 2016 (redditi 2015) di valore inferiore od uguale ad € 7.500,00 e le famiglie "numerose" con quattro o più figli a carico, con ISEE non superiore ad €20.000,00.

Il Bonus Idrico 2016 prevede uno sconto in bolletta di 29,2 metri cubi di acqua l’anno, pari a 80 litri al giorno per ciascun componente del nucleo familiare. 

Sono a disposizione delle famiglie in difficoltà economica € 3.556.550, comprensivi delle somme residue dell’anno 2015, non utilizzate.

Le domande per richiedere il Bonus Idrico vanno presentate presso gli uffici dei Servizi Sociali del Comune di residenza utilizzando l'apposita modulistica. Sono i Comuni, infatti, a predisporre il Bando e le procedure selettive per l'individuazione dei singoli utenti beneficiari, sulla base dei criteri stabiliti dall'Ente d'Ambito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maggiori informazioni sono presenti sui siti web www.ato3campania.it e www.goriacqua.com. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento