Smog, Napoli quinta città in Italia per superamento limiti PM 10

I dati del rapporto MobilitAria 2019

Migliora la qualità dell'aria in alcune città italiane, ma si segnalano anche record negativi. Per le concentrazioni di PM10, la maglia nera spetta a Torino che nel 2018 svetta al primo posto della classifica delle città per superamento dei limiti giornalieri, con Napoli che si piazza al quinto posto.

E' quanto rileva il rapporto MobilitAria 2019, realizzato da Kyoto Club, istituto Atmosferico del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-IIA) in collaborazione con OPMUS ISFORT, su 14 città e aree metropolitane italiane nel periodo 2017-2018, presentato oggi.

Per le concentrazioni medie di PM10, per diverse città è avvenuto il superamento dei limiti giornalieri (che non dovrebbero superare i 35 sforamento l'anno). Tra queste la peggiore del 2018 è Torino (89 giorni) seguita da Milano (79), Venezia (63), Cagliari (49) e Napoli (40).

Potrebbe interessarti

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

  • Sai quali sono gli alimenti da non congelare a casa?

  • Per gli atleti delle Universiadi un soggiorno da sogno sulla MSC Lirica

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Muore noto commerciante: il cordoglio sui social

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Un napoletano conquista All Together Now: Rega vince con Pino Daniele e De Crescenzo

  • E' morta Loredana Simioli, raccontò il cancro con grande coraggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento