Napoli, cane da caccia colpito da fucilata e abbandonato in un canile

"Questo cane è molto dignitoso, chiuso nel suo dolore per essere stato abbandonato". Il cane si trova, paralizzato, in un canile napoletano. "Speriamo che qualcuno chieda l'adozione"

Un cane da caccia è rimasto gravemente ferito da un colpo di fucile e abbandonato in un canile, dove si trova paralizzato. Il cane, nove anni d'età, è di una razza particolarmente adatta alla caccia. Durante una battuta di caccia il cane è stato raggiunto da un colpo nella spina dorsale. Il proprietario ha deciso di lasciarlo in un canile. "Un cane dignitoso che non chiede nulla, chiuso nel suo dolore per essere stato abbandonato", fanno sapere dal canile. "Speriamo in una persona dal cuore grande che ne chieda l'adozione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

Torna su
NapoliToday è in caricamento