Tony Colombo racconta il suo primo matrimonio: "E' stato un grosso errore"

A diciotto anni il cantante neomelodico sposa Luana, dalla quale ha avuto tre figli: "Tina invece la conoscevo da tanto tempo, ero ancora sposato, andavo a cantare per la sua famiglia", spiega a Real Time

Il cantante neomelodico Tony Colombo sarà ospite dell'ultima puntata di 'Rivelo', le interviste di Lorella Boccia in onda su Real Time (ore 21:10). ​Tony racconta la sua infanzia travagliata: “Mio padre ebbe un incidente, è rimasto sulla sedia a rotelle, e io ho deciso di trasferirmi a Napoli, avevo 18 anni. Mia madre ha lasciato mio padre, non ho parlato con lei per 10 anni, come se avesse ferito me. Ho scelto Napoli perchè era il mio sogno, sono cresciuto con quell’ambizione, volevo che il popolo napoletano amasse Tony Colombo”, spiega Tony. 

"La cosa che mi fa più male oggi è che mi associano alla malavita, alla brutta gente. Faccio il cantante da 27 anni. So quanti sacrifici ho fatto. Domani voglio raccontare ai miei figli che il papà è stato un uomo pulito, perbene”, aggiunge Tony. 

Tony e Tina innamorati a Dubai

Prima delle nozze con Tina Rispoli il cantante neomelodico è stato sposato con Luana, e a Lorella Boccia racconta il suo primo matrimonio: “Il matrimonio a 18 anni con Luana? È stato un passo sbagliatissimo. Non mi sono pentito, però è stato un passo azzardato. Ha fatto parte della mia vita e mi ha dato 3 figli meravigliosi. Mia moglie Tina la conosco da sempre, andavo a cantare per la sua famiglia. Ero sposato e anche lei, andavo a cantare ma per me era una donna sposata. Nel 2012 ha perso il marito... ma io non ho mai avuto il timore di amare una donna... quando due persone si amano nessuno li può fermare. Non ti dico dopo avere reso pubblica questa relazione, ho avuto tutti contro all’inizio, schierati dalla parte della mia ex”.

Ritorno in tv

"Il Grande Fratello? Sarebbe una bella esperienza, ma non da solo, ci andrei con Tina. Quando faccio i concerti la gente vuole Tina sul palco. Tina è una parte importante di me, farei subito un figlio con lei. Avevamo tutto contro.. Qualcuno forse più grande di noi ha voluto che queste due anime si salvassero l’una con l’altra”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, lutto a Napoli: muore noto avvocato 57enne

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

Torna su
NapoliToday è in caricamento