Nathalie Caldonazzo ricorda Massimo Troisi

E' stata la sua compagna negli ultimi suoi due anni di vita. “Aveva paura della morte ma esorcizzava da buon napoletano”

Nuove rivelazioni sulla vita e sulla morte di Massimo Troisi. A farle, nel corso della trasmissione condotta da Caterina Balivo, è stata Nathalie Caldonazzo, la showgirl compagna dell'amato attore napoletano negli ultimi due anni di vita. "Quando ero piccola - ha raccontato la Caldonazzo a 'Vieni con me' - mia mamma mi portò a vedere i suoi film ma io non mi divertivo, non lo capivo. Poi conoscendolo ho scoperto una persona molto bella, particolare". Non sono mancate poi indiscrezioni sul primo incontro, in un locale a Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Troisi mangiava e mi fissava. Uscendo io l’ho salutato, perché mi aveva fissato per tutto il tempo, e lui è rimasto stupito. Poi mi ha cercato per una settimana ed è riuscito a trovare il mio numero di telefono, cosi siamo usciti a bere un caffè. Avevo 24 anni, lui 39. Quando va via il tuo compagno di vita stai male. Ci ho messo tanto a riprendermi, ma sono contenta di averlo conosciuto". E in ultimo un ricordo legato alla malattia di Troisi: "Aveva paura della morte, ma da buon napoletano esorcizzava, faceva finta di non avere quella patologia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento