Ines Trocchia ospite da Chiambretti: gag sul cognome

La modella ha spiegato perché non lo cambierebbe mai pur sembrando buffo e poco sexy

Lontano da Napoli potrebbe sembrare un cognome strano, quasi ridicolo. Ma all'ombra del Vesuvio invece significa capace e sveglio se messo nel contesto di una frase fatta diventata famosa in dialetto. È quello che ha provato a spiegare la modella Ines Trocchia nel programma “La repubblica delle donne” condotto da Piero Chiambretti. Proprio con il conduttore ha messo su una gag riguardante il suo cognome.

IL SIPARIETTO 

Secondo Chiambretti la soubrette dovrebbe cambiarlo e scegliere qualcosa di più sexy. La modella nolana ha, invece, detto di non averci mai pensato perché è molto legata alla sua famiglia e alle tradizioni. Ha poi spiegato che in realtà a Napoli, nella perifrasi “figlio di n'trocchia”, significa qualcuno di sveglio e capace. Un siparietto che ha animato con un sorriso una delle tante apparizione della modella sulle tv nazionali.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento