Ines Trocchia contro i pregiudizi: "Mi dicono da anni che sono bella senza cervello"

La modella napoletana partecipa alla campagna contro i pregiudizi

"2 giugno 2019 prima giornata internazionale contro il pregiudizio. Pregiudizio (dal latino prae e iudicium) significa appunto giudizio in anticipo, spesso errato e radicato prima ancora della conoscenza effettiva di qualcosa. Qual è il pregiudizio di cui siete "vittima"? Io personalmente sento ripetere da anni "Bella ma senza cervello", "Mostra il suo aspetto perché é l'unica arma che ha". Ma noi non siamo l'etichetta che ci incollano sulla pelle, fortunatamente siamo quello che abbiamo dentro e non dobbiamo permettere a pregiudizi, nati dell'ignoranza, di alterare la percezione che abbiamo di noi stessi. Essere sempre se stessi, senza pensare a cosa le altre persone potrebbero pensare di noi. Rispondere all'ignoranza con il silenzio? No,rispondere con la cultura, mettendosi in gioco ogni giorno verso sfide più alte. Nessuno giudica il valore di un regalo dalla sua confezione. Prova a fare lo stesso quando guardi le persone. Einstein diceva: " è più facile spezzare un atomo che un pregiudizio".. ma noi ci proviamo!". E' il post Instagram pubblicato dalla modella e conduttrice televisiva Ines Trocchia in favore della giornata contro il pregiudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento