Da Cicciolina stoccate a Valentina Nappi: "Nostro porno diverso, e Salvini mi piace"

In un'intervista ai microfoni di Radio Due l'ex pornostar ha preso le distanze dalla collega partenopea

Valentina Nappi e Ilona Staller

Valentina Nappi? Non la conosco”. È l'ex pornostar Ilona Staller, ai microfoni di Rai Radio2 nel corso della trasmissione 'I Lunatici' di Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, a lanciare quella che pare essere una piccola stoccata alla collega napoletana.

Cicciolina ha attaccato più in generale l'intera industria a luci rosse moderna. “I tempi sono cambiati – spiega – Quando ero insieme a Moana Pozzi e abbiamo aperto la strada della sessualità in Italia eravamo gioiose. C'era un sesso gioioso, divertente, spensierato. Oggi c'è la moda del porno fai da te, e Internet non ha aiutato la pornografia rendendo tutto gratuito. Si parla anche troppo poco di Aids”.

Valentina Nappi attacca Salvini su Twitter

La Staller ha un altro motivo di contrasto con Valentina Nappi, cioè la sua considerazione di Matteo Salvini. Mentre la star dell'hard partenopea lo critica da sempre, Cicciolina simpatizza per lui: “Salvini mi piace molto perché anche quando prende il cappuccino o la brioche sta a contatto con la gente”.

Cicciolina e Napoli: "Città molto passionale"

Infine, l'ex pornodiva ha confermato le voci che la vedono tra i partecipanti del prossimo Grande Fratello Vip. “Si può fare e siamo a buon punto nella trattativa – ha spiegato – ci sono da limare alcuni dettagli”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento