Balotelli, tenero fuori programma: in campo con la figlia Pia vestita d'azzurro

Il calciatore del Brescia si è presentato al San Paolo con la bimba di sei anni in braccio. Le ha anche dedicato il gol segnato agli azzurri

L'ingresso in campo di Napoli e Brescia, oggi al San Paolo, ha riservato agli spettatori e ai protagonisti un inatteso e tenero fuori programma.

Mario Balotelli si è presentato sul campo con in braccio sua figlia Pia, di sei anni, nata dalla relazione con la showgirl partenopea Raffaella Fico.

La bimba indossava la maglia del Napoli, destando la curiosità di avversari e compagni di squadra. I quali si sono tutti avvicinati a Super Mario per conoscere e accarezzare la bambina.

La dedica

"Un sogno che si avvera. Ti amo amore mio": è così che poi Balotelli ha commentato su Instagram la giornata con la figlia e il gol segnato, pubblicando la sua foto dell'ingresso in campo con lei. "Grazie a tutti i tifosi del Brescia venuti fin qua - ha aggiunto - La sconfitta fa sempre male ma a testa alta andiamo avanti con voglia e determinazione! Bravi ragazzi!".

Un sogno che si avvera. Ti amo amore mio ❤️ #pia Grazie a tutti i tifosi del @brescia_calcio venuti fun qua! La sconfitta fa sempre male ma a testa alta andiamo avanti con voglia e determinazione ! Bravi ragazzi! ⚪️🔵

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un post condiviso da Mario Balotelli🇮🇹👨‍👧‍👦🦁 (@mb459) in data:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento