Caterina Balivo: "A 20 anni non avevo capito che ero bella"

"Pensavo fossero tutte meglio di me, non mi vedevo sensuale", spiega la conduttrice tv a Grazia

Caterina Balivo guida con successo il programma “Vieni da me” su RaiUno. In una intervista a Grazia si confessa: "A 20 anni non avevo capito che ero bella. Pensavo fossero tutte meglio di me, non mi vedevo sensuale, semmai simpatica, schietta e con la risata sonora sempre pronta. Insomma".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ora ho maggior consapevolezza del mio corpo, sto bene nella mia pelle e ho fatto pace con i miei capelli ribelli, che sono sempre stati un cruccio. Se mi guardo allo specchio vedo una donna appagata, anche se un po' sbattuta, perchè do tanto agli altri. Comunque mi basta sapere che per mio marito resto la donna più bella del mondo.".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento