Prevenire dipendenze e malattie a trasmissione sessuale

Dalla collaborazione tra Comune di Napoli e Federico II un corso per formare gli operatori sociali sui metodi di prevenzione dei comportamenti più rischiosi diffusi tra gli adolescenti

Illustrato a Palazzo San Giacomo il progetto Educare al ben-essere. L'iniziativa, nata dalla collaborazione fra il Comune di Napoli e l’Università Federico II – Unità operativa clinica e Scuola di Dermatologia, ha consentito di formare 150 operatori sociali sui metodi di prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale e delle dipendenze da alcol, fumo, droga e gioco d’azzardo. Obiettivo: fornire gli strumenti per cogliere i segnali d’allarme del disagio, psico-sociale e/o relazionale, e per informare efficacemente sulla migliore prevenzione dei rischi di comportamenti sempre più diffusi tra gli adolescenti e i giovani adulti. “Per la sua importanza – ha spiegato l’assessore Roberta Gaetaè un progetto che vogliamo assolutamente continuare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tirocini retribuiti: si riparte. Nuove opportunità per circa 400 studenti universitari

  • Città della Scienza cerca 25 giovani per il suo "Creative Lab 2"

  • Diventare videomaker: dalla Regione un corso di 600 ore, retribuite

  • A Napoli la prima Academy d'Italia sul 5G

Torna su
NapoliToday è in caricamento