Formazione: ripartono i tirocini retribuiti presso gli studi professionali

Con una dotazione di oltre 1 milione di euro parte la seconda edizione del progetto sperimentale della Regione Campania per avviare i giovani al lavoro nel mondo delle libere professioni

La giunta regionale della Campania ha approvato il finanziamento di nuovi percorsi formativi volti ad orientare i giovani alle libere professioni. La dotazione stanziata ammonta ad 1,1 milioni di euro. ù

Come spiega l’assessore Chiara Marciani, i fondi saranno destinati a realizzare la seconda edizione di un progetto sperimentale  che ha già riscosso molto successo consentendo, attraverso la collaborazione tra Università, Ordini professionali ed Associazioni di professionisti, a tanti ragazzi e ragazze di avvicinarsi al settore delle libere professioni 

Il progetto consente agli studenti di effetture tirocinio curricolare retribuito presso gli studi professionali, in una sorta di alternanza Università/lavoro. In tal modo i giovani possono non solo testare concretamente le competenze apprese durante il corso degli studi in materie come contabilità, bilancio, progettazione, budget etc., ma anche verificare la propria attitudine alla libera professione - che richiede aggiornamento costante e capacità di problem solving - e, in molti casi, di trovare uno sbocco lavorativo. Saranno oltre 400 gli studenti coinvolti dai dipartimenti o dalle Università che potranno accedere al percorso di formazione presso gli studi dei liberi professionisti 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco le lauree più richieste dal mondo del lavoro

  • Secondigliano Libro Festival: il programma della settima edizione

  • Vuoi diventare influencer? Ecco il primo corso universitario online

  • Mercadante: partono i corsi per lavoratori dello spettacolo

  • Come si diventa assistenti di volo

  • Formazione e integrazione: in cucina è più facile

Torna su
NapoliToday è in caricamento